Big Little Lies

Ho adorato questa Mini Serie molto di più di quello che pensassi all’inizio. Quando ancora guardavo il titolo su Sky e la descrizione evidenziata sotto la foto copertina: “Candidato ai Golden Globes”. All’inizio non sapevo se l’avrei lasciato lì… in sospeso sul MySky per un po’… per poi cancellarlo a causa della memoria piena, senza averlo visto, un po’ come è capitato con “Atlanta” (premiatissima lo scorso anno). Per fortuna questa volta non ho soltanto trovato il tempo, ma ho trovato l’ispirazione giusta.

Ho sempre adorato Reese Witherspoon, per me è un’attrice strepitosa che riesce davvero a calarsi perfettamente in mille ruoli. Dopo il film “Walk the Line” ed il tifo fatto per lei agli Oscar quell’anno, nessuno l’ha più etichettata come “attricetta da film commedia” davanti a me. Per quello che posso sapere della sua vita, tramite i giornali o quello che ne esce, lei merita tutta la mia ammirazione. Dopo la separazione dal bel ex-marito conosciuto sul set di “Cruel Intentions” da giovanissima, la Witherspoon è venuta fuori sempre più forte, conosciuta ormai al grande pubblico e determinata nei suoi progetti. E’ praticamente una delle donne più influenti di Hollywood. Attrice e Produttrice, come in questo caso. Adoro le donne forti e in gamba.

Nicole Kidman. Parlando di questa donna, io sono passata dall’adorarla quando ero piccola, ad innamorarmene proprio (cinematograficamente parlando) in Moulin Rouge. (Son troppo romantica per non subire il fascino di quel Musical). In seguito l’ho vista in tantissime pellicole: thriller/horror, biografiche e romantiche. Ma ad oggi l’ho riscoperta ancor più matura, consapevole e coinvolgente che mai. Con il suo personaggio ti fa entrare così tanto in empatia da soffrire con lei e respirare le sue stesse paure.

Per quanto riguarda il resto del Cast, per non dilungarmi troppo, posso assicurare che ogni interpretazione, anche quella che può sembrare più insignificante per le prime sei puntate, si è rivelata utile, d’impatto ed eccellente. Giustissimi tutti i Golden Globes e gli Emmy guadagnati. E sul termine “utile” e a chi/cosa mi riferisco capirete solo a visione compiuta.

La forza di questo Show sono le donne, le donne in guerra tra loro, le donne che combattono per i propri figli, le donne che si coalizzano, le donne che hanno a che fare con gli errori commessi, le donne che si rispettano, le donne che si supportano e sanno unirsi in qualcosa di unico. La forza delle donne è il supporto, non l’invidia, la gelosia, la rabbia.

Non c’è nulla più grandioso di un gruppo di donne che unite sfidano le violenze e le crudeltà.

Ps. Sto andando in Loop con la Colonna sonora (meravigliosa!):

_ “Cold little heart” – Michael Kiwanuka

Buon ascolto.

Altri punti a favore: Monterey, la costa pacifica ed il fatto di aver attraversato le stesse strade nel mio viaggio in California OnTheRoad.

Rotolando verso Sud…

38dbd-2015-08-102b10-52-08

Essendo la Serie uscita quasi da un anno, per chi volesse, i commenti sono Spoiler Free.

TITOLO DEL BOX
Français | English | Español | Deutsch
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...