Non siamo sempre così diversi…

“Grazie per avermi fatto pensare tutto il pomeriggio al sesso.”

Sei a lavoro, stai facendo qualcosa di schematico e particolarmente noioso… Senti su WhatsApp quella persona in particolare, che normalmente non senti quasi mai… Hai a che fare con quella persona da tanto, ma mai nulla di serio…

Da una parte combatti una lotta introspettiva con la tua coscienza e sai a quale parte di te dover dar ragione, lo sai, lo sai bene. Eppure il pensiero va a finire in tutt’altro luogo.

Riesci magistralmente a continuare a lavorare su quel meccanismo schematico di inserimento codici e prezzi. Non si sa come non sbagli un numero, eppure non sei lì con la mente… ma in tutt’altro luogo.

Sul messaggio WhatsApp pochissime righe scritte, eppure tanto dannose.

Dopo qualche ora ti vien da ragionare su una statistica della quale avevi sentito parlare tempo fa: “gli uomini pensano al sesso 18/19 volte al giorno”. Si dice che la donna ci pensi “solo” 10 volte… Ma come si contano questi pensieri? E se una donna pensa al sesso, che so… tipo 4 ore e mezza? Per quanto vale? Non può contare solo per uno.

Non so se conoscete anche voi quella persona che vi sconvolge il pomeriggio… con poche parole, poche righe, pochi contenuti… ma che vi manda in pappa il cervello.

E anche se siete donne, in quel momento sentite di non essere poi così meno fissate degli uomini.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...